L' albero del romanzo. Un saggio per tutti e per nessuno

AUTORE: Massimo Rizzante

DIMENSIONE: 5,10 MB

NOME DEL FILE: L' albero del romanzo. Un saggio per tutti e per nessuno.pdf

DATA: 2019

ISBN: 9788831976084

L' albero del romanzo. Un saggio per tutti e per nessuno PDF. L' albero del romanzo. Un saggio per tutti e per nessuno ePUB. L' albero del romanzo. Un saggio per tutti e per nessuno MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di L' albero del romanzo. Un saggio per tutti e per nessuno su promoartpalermo.it.
Promoartpalermo.it L' albero del romanzo. Un saggio per tutti e per nessuno Image
DESCRIZIONE
Nella presentazione al libro Milan Kundera scrive: «Credo soltanto di sapere che la letteratura non potrà sopravvivere senza la critica letteraria in forma di saggio. Senza una meditazione personale così come la conosciamo (ad esempio) in Nietzsche, in Hermann Broch, in Julien Gracq, in Octavio Paz. Questo tipo di riflessione saggistica, attraverso i suoi sguardi, i suoi giudizi, i suoi stupori, i suoi dubbi, ha sempre accompagnato la letteratura». Ma «la critica letteraria in forma di saggio» e di «meditazione personale» sembra scomparsa, appartenere al passato, fagocitata da una parte dalla Dea Attualità e dall'altra dalla scienza e dai suoi proclami post-umanistici. Eppure senza l'arte del saggio, anche le altri arti, secondo Kundera, rischiano di essere condannate alla solitudine, all'oblio, alla moda, alla morte. Nel suo saggio «per tutti e per nessuno», Massimo Rizzante ci ricorda che essere radicali significa tornare continuamente alle radici, che la storia non può essere sostituita dalla cronaca e che i frutti dell'albero dell'arte del romanzo, considerati i décalage che esistono tra le diverse parti del mondo - e la coesistenza di diversi gradi di civiltà -, possono nascere nei luoghi più segreti. Tuttavia, afferma l'autore, se il romanzo è un albero, il romanziere non aspira a coltivarlo. Non aspira al giardinaggio. Quel che desidera è appartenergli, diventare un ramo di quell'albero. A tal punto che sarà inutile cercare di ridurre la complessità dell'opera alla storia del suo paese natale, alla sua lingua, al patrimonio della sua nazione. Ogni nuovo ramo dell'albero del romanzo, infatti, è una misteriosa messa in discussione della sua genealogia.

INFORMAZIONE

SCARICARE LEGGI

L'albero del romanzo. Un saggio per tutti e per nessuno ...

L'albero. Saggi sul romanzo di Massimo Rizzante - Marsilio: prenotalo online su GoodBook.it e ritiralo dal tuo punto vendita di fiducia senza spese di spedizione. Il romanzo in tredici grandi scrittori del Novecento. Da Svevo a Kafka, da Broch a Nabokov, da Kenzaburò Oe a ...

Divora Libri, un blog per tutti e per nessuno: dicembre 2019

Il romanzo si sviluppa quindi in arborescenza, ramificandosi e intersecandosi ripetutamente, come se la forma dell'albero avesse suggerito quella della scrittura; la progressione della storia è contemporaneamente quella di una crescita, in quattro parti successive: «radici», «tronco», «chioma», «semi».

LIBRI CORRELATI

Il nostro momento imperfetto.pdf

Guarda come dondolo. Con CD Audio.pdf

Come e perché odiare amare la gente.pdf

Grandi poteri, grandi nemici. Spider-Man. Ediz. a colori.pdf

Come nacque la pizza Margherita.pdf

Vaccini.pdf

Diritto del lavoro.pdf

Andarsene per continuare a crescere. La delocalizzazione internazionale come strategia competitiva.pdf

Il signor Cevdet e i suoi figli.pdf

Kinesiologia applicata. Vol. 1: Synopsis..pdf

Confessioni di un anticonformista. Ediz. illustrata.pdf

La casa del tesoro.pdf

Guida completa per personal trainer.pdf

Harmonic plan. I nuovi orizzonti dell'astrologia contemporanea.pdf

I naufraghi delle stelle.pdf

Perché le mamme che lavorano si sentono colpevoli? Vincere il senso di colpa e godersi il bello della vita con i propri bambini.pdf

Mercati e istituzioni in Italia. Diritto pubblico dell'economia.pdf

Le quattro nobili verità.pdf

Against. Ediz. italiana.pdf

Il tempo della complessità.pdf